Home PageLa storia della parrocchiaCatechesi NewsContatti

Santa Elisabetta d'Ungheria

 

Cenni storici di Santa Elisabetta di Ungheria

Stella Meravigliosa (segue)

Si dice che Ludwig fosse ineguagliabile dal punto di vista fisico e mentale. Era il ritratto perfetto di un cavaliere medievale: "alto, ben proporzionato, affascinante, attirava chiunque gli si avvicinasse, abile nei discorsi, prode ed intrepido." Fu Elisabetta ad elevare queste qualità ad un livello soprannaturale, insegnando a Ludwig ad agire per amore di Dio.

Questa è una delle caratteristiche che contraddistingue la Santa che diventerà Elisabetta. Lei non ha mai voluto, neanche per un minuto, qualcosa che non fosse in conformità alla volontà di Dio, e ha sempre sentito che la sua unione con Ludwig era voluta dal Signore. Amando Ludwig, obbediva alla volontà Divina, quindi, amava Dio. Automaticamente questo spostò il loro amore su un altro piano, tenendolo lontano dall’essere macchiato dal mero affetto carnale. Erano pronti ad acquisire la santità voluta per loro dall’Eccelso Dio.

Fu provvidenziale che Ludwig avesse preso il suo addestramento educativo così seriamente, poiché dovette iniziare a regnare in giovane età, a causa della morte del padre nel 1217. La causa della tragica morte del vecchio Landgrave è attribuibile alle sue difficoltà politiche ed alle sue alleanze contro la Chiesa, che sfociarono nella sua scomunica. Nel medioevo la scomunica era considerata una punizione estrema. Questa censura più seria fu imposta per la correzione dell’offensore e per la difesa del fedele.

Per un sovrano la scomunica significava esclusione da tutti i servizi divini, dalla preghiera pubblica e dai sacramenti della Chiesa, e se avesse perseverato sarebbe stato costretto a perdere il suo ufficio, ed i suoi sudditi sarebbero stati sciolti dall’obbligo di fedeltà a lui. Questo colpo, insieme alla perdita di suo figlio Hermann, lo fecero uscire di senno e per qualche tempo Ludwig ha dovuto agire al suo posto. Poi un giorno Landgrave andò a cavalcare e non tornò mai più.

« continua »

 


Spritualità Francescana

San Francesco di Assisi

Sant'Elisabetta di Ungheria

Sito Ordine dei Frati Minori di Sicilia

 

 




Home     |     Dove Siamo      |     Privacy Policy     |     Login     |     Contatti

Parrocchia S.Maria della Guardia di Catania - Webmaster : Angelo Colina | Luigi Facciponti